Torta tartufata  

Torta tartufata

Questa torta l'ho fatta per il compleanno di Marco qualche giorno fa, però era circa un anno che sfogliando il bellissimo libro di Donna Hay "Gourmandises" (tradotto anche in italiano) incappavo nella ricetta di questa meraviglia e mi dicevo tra me e me "noooo non ci provare nemmeno, non ci riuscirai mai è troppo difficile!!" e così la accantonavo sempre. Però però per il compleanno dovevo fare qualcosa di sontuoso, volevo superarmi insomma volevo stupire il festeggiato e devo dire che ci sono riuscita, ma vi dirò che più che stupire lui sono rimasta io allibita della facilità con la quale ho eseguito la ricetta che è spiegata benissimo. Diciamo poco merito mio tanto merito alle ricette di Donna Hay!! Nella foto non si vede bene ma la torta è su più strati, uno strato di torta al cioccolato e uno strato di crema al cioccolato e ad ogni morso in bocca si sentono le diverse consistenze, insomma una favola!! Quindi se volete stupire e se volete stupirvi, ma soprattutto se volete farvi una scorpacciata di cioccolato fatela senza riserve!!


Ingredienti:

per la parte tortosa (:P)

70g di farina
2 cucchiai da tavola di cacao amaro in polvere
75g di zucchero semolato
4 uova
80g di burro fuso

per la parte cremosa

450g di cioccolato nero fondente
50cl di panna fresca
6 rossi d'uovo
75g di zucchero semolato

Preriscaldare il forno a 180°C. Setacciare la farina e il cacao per tre volte e mettere da parte. Lavorare lo zucchero e le uova con uno sbattitore elettrico per 8/10 minuti, fino a che il composto è chiaro e cremoso e triplica di volume.
Incorporare la farina e il cacao, poi il burro con delicatezza. Versare il composto dentro ad una tortiera con bordo amovibile di 20 cm di diametro, dove avrete messo sul fondo della carta da forno. Fate cuocere la torta per 25 minuti circa, fino a che non si stacca dalle pareti. Lasciare raffreddare dentro alla tortiera.
Mentre la torta cuoce, preparate la crema al cioccolato.
Fate sciogliere il cioccolato e la panna dentro ad una casseruola a fuoco dolce, e mescolate, fino a che il composto è liscio.
Mettete i rossi d'uovo e lo zucchero dentro una ciotola e poggiatela su una casseruola dove ci sia dell'acqua che bolle.
Sbattete il composto a bagno maria per sei minuti circa (io l'ho fatto con lo sbattitore elettrico ma se avete la manina bionica fatelo pure con la frusta). Poi fuori dal fuoco unite al composto di uova e zucchero il composto di cioccolato e panna e sbattete per altri sei minuti, finché non si fredda. Mettete il composto ottenuto in frigorifero per 30 minuti.
Togliete la torta dalla tortiera e tagliatela in due in senso orizzontale. Rimettete il fondo della torta nella tortiera, fate uno strato con la metà di crema al cioccolato, poi uno strato con il resto della torta e per finire tutta la crema che vi è rimasta. Mettete la torta in frigorifero per almeno 5 ore, fino a che la crema si solidifichi. Per toglierla dalla tortiera una volta pronta, scaldate le pareti della tortiera con un panno caldo, oppure come ho fatto io scaldatele con il cannello da pasticceria, non troppo però se no si scioglie il cioccolato!!!



56 commenti

Semplicemente fantastica! Che torta di compleanno! Wow! A vederla sembra difficilissima, ma leggendo la ricetta quasi quasi... Ciao

Che roba! E' davvero spettacolare!!!

Che goduria! Grazie per aver postato questa ricetta deliziosa.

che meravigliaaaaaaaaaaaaaa

che meravigliaaaaaaaa :D

ops, non volevo copiare la persona sopra di me ihihihih mi è uscito...spontaneo :D

Marzia, fammi capire bene che sono gnucca: quindi Gourmandises e Classici moderni vol.2 sono la stessa identica spiccicata cosa???
Fico.
E' bello quando si è entusiasti del proprio operato...

Ma ti prego è qualcosa di stupendo... magari stasera ci provo.. copiarti è un impulso irrefrenabile

Oddio ma questa torta è da svenimento!!!

Stai letteralmente attentando alla mia saluta con questa cosa enormemente cioccolatosa... Sì, perché io su quella meraviglia mi ci butterei a capofitto e non credo che ne uscirei viva. Vincerebbe la torta cioccolatosa di sicuro. Che bello però!
Bravissima, ogni volta ti superi.
Buona serata!

e credo che abbia stupito proprio tutti! Brava!

Cara mia, tu ormai sei la regina delle torte al cioccolato!
Baciotto
Alex

Insuperbabile Adre!Marco è proprio un ragazzo fortunato!
Bacione

Sono senza parole, davvero!!!! BRAVISSIMA!!!!!!

ah..il cioccolato...mi sento già meglio solo a vederla questa torta

Domanda: per quante persone è questa meraviglia? grazie!
Annalisa

E' stupenda! Chissà se ci riuscirò anche io...

......MA E' A DIR POCO FANTASTICA....e tu sei bravissima, come sempre del resto.....mi cimenterò quanto prima.....un abbraccio
Giulia s.

Merito della cuoca non della ricetta...una DELIZIA!!!Un abbraccio e auguri al golosone anche se in ritardo

ma sei pazza a publicare una goduria del genere???Vuoi che azzanni il monitor..per giunta in ufficio??
Troppo bella Adre..se dici che è così facile la provo subitissimo!!
Un bacio!

Questa fotografie è molto bella e ha la luce di Donna Hay, bravissima! E deve essere da leccarsi i baffi. Dovresti fare un PDF con le tue ricette di cioccolata per san valentino, faresti furore!!!!

io penso che comida abbia perfettamente ragione.
quanto all'aspettare un anno...tu la potresti fare ad occhi chiusi e su un piede solo.
e gli strati si vedono eccome!

Pasadena: a vederla anche a me sembrava difficile e per quello l'accantonavo. Ma se segui bene la ricetta vedrai che è facile!!!

Jelly: Grazie :)

Laura: Prego!!! Grazie a te di essere passata!

Vera: grazieeeeeeee

Sere: ahhahah mi hai fatto morire dal ridere!! Grazie tesoro!!

Virginia: Si si sono la stessa cosa, solo che in Francia è uscito anni fa e con il titolo Gourmandises, invece in italia è uscito quest'inverno :)

Cianfrancesca: questa torta è tutta da copiare!!! Fammi sapere se la fai!!

Emanuela: è da svenimento soprattutto all'assaggio!!! :)

Carolina: Troppo gentile cara!! Comunque è veramente un attentato alla linea!!! :P

Sciopina: grazie e si ha stupito per prima me eheheheh

Alex: tesoraaaaaaaaaaaaa grazieeeeeeeeee :*

Saretta: Marco cucina per me praticamente quasi tutti i giorni in qualche modo dovevo ricompensarlo :)

Lisa: Grazie :*

Giò: e veramente il potere che ha il cioccolato nulla al mondo!!! :)

Annalisa: la ricetta dice che è per dieci persone ed in effetti, nonostante la tortiera sia da 20 cm una fettina ti appaga :)

Antonella: siiiiiiiii che ci riesci anche tu, se ci riesco io chiunque!!! Fammi sapere!!

Giulia: dai dai provala e fammi sapere, sei sempre gentilissima, grazie tesoro :*

Anna: Grazie per gli auguri riferisco dopo, e il merito si forse un pochino mio, ma ti assicuro che la ricetta è talmente spiegata bene che non si può sbagliare!!

Elisa: ahahah vorrei vederti davanti al monitor!! se la provi devi farmi sapere!!

Comidademama: ohhhhhh mi fai emozionare Elena!!! Magari riuscissi a fare le foto come quelle dei libri di Donna Hay!!! Grazie sei un tesoro, per la raccolta ci penserò bella idea!!!

Enza: ahahahahhaaah ma ti immagini io bendata su un piede solo che faccio la torta!!! Mi hai fatto morire dal ridere!!!! Sei un mito bacioneeeeeeeee

Qui c'è da farsi male!!!! Un dolce che è un tripudio di golosità! Buona giornata Laura

Grazie, non lo sapevo!

questa torta mi ha lasciata senza fiato!
posso chiederete una cosina tecnica?
per tagliarla in maniera perfetta hai usato del filo?
mi alletta la monoporzione!
grazie

E' bellisima, pensa che sul libro non l'avevo neppure presa in considerazione, vista da te è fantastica...foto perfetta. Ciao, un bacione

Laura: grazieeeee :)

Virginia: prego!! Anche io l'ho scoperto solo sfogliando il libro in libreria!!

Marjlet: allora per tagliarla ho usato il festeggiato!!! ahahah Marco ha usato un coltello seghettato a lama lunga, però conosco anche la tecnica del filo e mi sa che funziona forse anche meglio :)

Franci: Grazie cara, avevo notato che avevi comprato il libro!! Bacioni

Copiata!!! Si può vero??? Bacio

ho appena scoperto il tuo blog e ne sono felice :) sei bravissima ! questa torta mi fa morire dal aquolina. che bonta!

Paola: ma certo che si può!!! Anzi mi fa felice quando le ricette che propongo vengono rifatte!! Grazieeeee

Snooky doodle: Grazie e benvenuta!!!

mamma che fetta!! Complimenti per il coraggio di cimentarti e per avere questo risultato perfetto. Mi dai un po' di coraggio in più per provare :-)

MERAVIGLIOSA!!!!!

Amoraaaaaaaa!!

Ma questa super mega spettacolareeeeee!!
la voglioooo tutta per me... anzi me la fai??? :O)))))
baci grandi

l'hai mai visto friends? ecco se l'hai visto la prima cosa che ho pensato è stata: OH-MIO-DIO!!!! ma questo è il paradiso dei golosi, la torta perfetta che ogni pasticcera che è in noi vorebbe fare e saper realizzare (soprattutto)....che spettacolo!!!! TANTISSIMI COMPLIMENTI è PERFETTA E BUONISSIMA DI SICURO!!!!!!

Dico solo che ho dovuto fare un grandissimo sforzo per non "azzannare" il monitor del pc ... non ho parole!
Ciao
Francesca

Allora,
ho provato 2 volte a rifare l'impasto della torta.... Il risultato è stato per nulla soddisfacente!!
Il kitchenaid monta divinamente lo zucchero e le uova, ma poi quando si unisce la farina, ( molto delicatamnete) tutto si sgonfia.... e poi la torta una volta cotta somiglia di più ad una frittata che ad una torta!!!!
Quasi impossibile tagliarla in 2!!!
Qualcuno ha provato a farla???
Qualche suggerimento??
Adrenalina???????
Ciao Là

Complimenti per il tuo blog! Mi piace tantissimo e l'ho messo tra i miei preferiti!!! Buona pure questa torta...gnam!!!

Ciao, non conoscevo il tuo blog. Veramente molto bello, complimenti. E questa torta é da svenimento! A presto!!

Là: tesoro!!! Allora la torta non si DEVE alzare troppo se no poi quando aggiungi gli straci del composto cioccolatoso che assomiglia ad una mouse ri esce dalla tortiera!! Quando la metti in forno non aspettarti che ti esca una cosa tipo pan di spagna perchè è molto più sostenuta, una frittata però direi di no. Te lo dico perchè anche io quando ho visto che non si alzava tanto in forno mi sono fatta prendere dallo sconforto ma poi montando tutta la torta ho capito perchè deve rimanere bassina, fai per capirci metà della tortiera in altezza. Se hai bisogno fammi sapere io sono qui :) Bacioni

Per tutte le altre grazieeeeeeeee siete tutte troppo buone :*

Grazie mille Adre,
io pensavo difatti fosse un pan di spagna!
Allora ci siamo: forse è venuta un pochino più bassa di metà tortiera, ma va bene.
Ora è in frigo, l'assaggeremo stasera.
Cari saluti.

tesoraaaaaa, operazione torta tartufata conclusa con successo: fatta ieri ....sbafata oggi...fettina piccola s'intende. E' una DELIZIA!!!
Io ho seguito alla lettera la ricetta e mi è venuta bella alta...siccome usciva dalla tortiera ho messo attorno un pò di carta forno e il gioco e fatto. Forse è un pò troppo alta ma bellissima comunque da ammirare e ancor più buona da mangiare.
Marzia brava brava e ancora brava........
un bacio
Giulia s.

Stavo giusto guardando (anzi godendomi) la foto quando mio marito, ormai produttore ufficiale delle torte di casa, è piombato alle mie spalle e ha detto "è lei, la voglio". La metterà in produzione il prossimo fine settimana, quindi grazie infinite e io proseguo a sbirciare nel tuo blog. ciao Marina

mannaggia, io sto cercando di mettermi a dieta, ma come faccio? questa torta ha un aspetto meraviglioso, e deve essere ancora più buona! devo assolutamente provarla!

Marzia, lo so che te l'hanno gia' detto tutti, ma questa torta e' spettacolare!! Da concorso di cucina!! Auguri (in ritardo) al festeggiato e complimenti, ormai sei la mia guru in fatto di dolci !!!

Marina (quella dei misurini americani!!!)

sei troooooppo bravaaaa!!! sembra veramente comprata in una pasticceria, ma non in una qualunque... in una super!! :))
Augurissimi al festeggiato/coccolato :))
smaaackkkkkkkkkkkkkkkkkk
viviana in anonimo :) ahahah

Ragazze grazie a tutte soprattutto a quelle che provano a rifare quello che posto, grazie per la fiducia che mi date!! Spero sempre di non deludervi!!
Tanti bacioniiiiiiiiii

Super questa torta !! Ciao !

ciao marzia, questa non l'avevo ancora vista, ultimamente giro poco nei blog... prima cosa: foto bellissima!! mi piace assai, ha una bella luce e nitidezza. seconda cosa: la torta sembra ottima e t'è venuta gran bella!! terza cosa: io trovo che in genere le ricette di donna hay siano precise e che raramente tradiscano (credo di averlo già scritto da qualche parte...) detto questo: ciao!!

Mi sono "innamorata" di qeusta torta appena l'ho vista...e ieri mi sono cimentata nell'impresa pure io :)
Ed è uscita!!!!!!! Oggi l'assaggio, ma se è buona tanto quanto è bella....la finiremo alla svelta :)

Complimenti perchè le tue ricettine sono sempre una fonte di ispirazione davvero stuzzicante!

Ciao! Ho fatto la tua torta che trovo spettacolare! Purtroppo ho fatto un po' di casino con le dosi ma è venuta buona lo stesso. Comunque complimenti per tutte le tue ricette!

Ciao,
mi svelo: ti seguo ormai da quasi un annetto e sei diventata tra i miei "guru" :o), mi hai fatto riavvicinare al piacere di cucinare nuove cose sperimentando e te ne sono grata.
Questa torta me la sto "covando" da un mese, e ieri finalmente ho provato a farla.
Tutto ok per la parte tortosa: e' cresciuta abbastanza in forno, poi a tirarla fuori e' un po' decresciuta, ma comunque aveva una buona consistena. Il problema è stato con la parte cremosa: in frigo l'ho tenuta molto più di cinque ore, e l'ho tirata fuori subito prima di mangiarla. La crema non era crema, ma una crosta al cioccolato reindurito. Buonissima, ma mi aspettavo altro. Penso che il problemia sia dovuto al mancato utilizzo delle fruste elettriche (che non ho): per l'impasto ho usato il robot da cucina (e le uova sono venute ben montate), ma per la crema mi sono arrangiata a mano: ma dovrebbe avere l'aspetto di una mousse?
grazie mille
alessandra

Alessandra: grazie mille per i complimenti!! Sei un tesoro, ma non credo di essere assolutamente un guru per nessuno!! Io mi cimento in queste imprese coscente del fatto che potrei anche non riuscirci!!! Per quanto riguarda la torta il problema è proprio quello che hai detto tu, la mancanza di fruste! Le fruste servono per incorporare al composto aria e farla diventare una mousse, così non si indurisce. Di fruste in commercio se ne trovano tante a prezzi davvero bassi e poi è un acquisto che dura nel tempo la mia ormai ha più di vent'anni!!!
Bacioni

Per tutte le altre grazie mille!!!

SCUSATE L'IGNORANZA MA MI DITE CHE PANNA USATE? VOGLIO SAPERE ANCHE LA MARCA E LA QUALITà PLEASE.
CIAO CIAO

ciao , volevo chiederti solo un informazione.
ma la torta diventa così alta anche senza LIEVITO???

complimenti la foto è bellissima

ciao, devo fare questa torta domani.. posso usare la panna da montare??? senza montarla naturalmente..

Posta un commento

Posta un commento