Torta al cioccolato con fleur de sel  

Torta al cioccolato con fleur de sel

Domenica ho avuto il piacere di avere come ospiti a pranzo una coppia sul serio speciale, Viviana e il suo GP!! Direttore dei lavori gastronomici è stato Marco ma il dolce ho voluto prepararlo io, non potevo lasciarli senza un ricordo dolce ma anche un pochino salato della nostro pranzo insieme vi pare?
Quindi mi sono buttata su un mio cavallo di battaglia, ricetta trovata anni fa su flair living, giornale che purtroppo non fanno più :(
Questa torta ha la particolarità di non stancare, nonostante sia una bella montagnetta di cioccolato allo stato puro!! Che volete che vi dica, sarà che uso cioccolato Perugina, sarà che ogni tanto senti il granellino di sale che ti si scioglie in bocca insieme al sapore della cioccolata, sarà che è buona e basta, ma questa torta non dura mai più di una giornata!!!
La ricetta prevede anche dello zenzero candito che io però non metto perché temo sempre che tra i miei commensali ci sia qualcuno che non ama il sapore particolare di questo ingrediente, nonostante io me ne faccia scorpacciate assurde!!
Per il fleur de sel devo ringraziare il "Sig. Esselunga" che ormai è per me un mito, sabato mentre facevo la spesa ho intravisto tra gli scaffali il barattolino che vedete immortalato li sotto e ho fatto i salti di gioia. Costo 2 euro e non sono pochi per del sale, ma sicuramente nelle gastronomie (dove lo si poteva trovare fino a poco tempo fa) lo si paga moltooooo di più!!
La torta è di facilissima esecuzione quindi vi esorto a farla e rifarla e rifarla ancora :P
Inutile dirvi che ero troppo felice di avere in casa mia Viviana alla quale voglio tanto tanto bene!!

Ingredienti:

300g di cioccolato fondente
200g di zucchero
120g di burro
100g di farina
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
5 uova
1 cucchiaino scarso di fleur de sel
2 cucchiai di zenzero candito (facoltativo)

Preriscaldate il forno a 160° (modalità statico no ventilato) . Fate fondere il cioccolato a bagnomaria, unite il burro e lasciatelo sciogliere.
Mescolate bene: il composto deve risultare liscio ed omogeneo.
In una ciotola capiente sbattete (con la frusta elettrica) uova e zucchero sino a che diventeranno quasi bianche, quindi unitevi il cioccolato fuso a filo, sempre mescolando.
Unite a poco a poco lievito e farina spolverandoli sul composto con un setaccio mentre continuate a mescolare dall'alto verso il basso. Infine aggiungete lo zenzero tritato. Imburrate uno stampo rettangolare, foderatelo di carta da forno e versatevi il composto a strati, spolverandone ognuno con pizzico di fior di sale.
Infornate e cuocete per un 1 ora e 10 minuti o sino a che, infilando uno stecchino nella torta, questo ne risulterà pulito.

Fleur de Sel



80 commenti

ma dove lo trovooooo?? uffi quanti ingredienti difficili...ieri ho risolto con il cardamomo e oggi altra scoperta..io non vi sto dietro sigh!!!

Tesoruccia mia!!! E' stata una giornata meravigliosissima!!! e pure Gp la sera continuava ad alternare:
* che bella giornata!!! (dubito si riferisse al giro all'ikea ah ah ah)
*ma che buona la torta al cioccolato
*ma che bravo Marco a cucinare

(in ordine sparso)

io invece continuavo solo con un tormentone: Sono trooooppo felice di avere come amica un tesoro come Adrenalina!!!! :D

ti voglio beneeeeeee!!!

(ps la torta la faccio questa sera, giuro che non dimezzo le dosi anche perchè 2 uova e mezzo è difficile... invece ieri ho fatto gli gnocchi di colla :D uno scioglimento di tenerezza!!! buoniiiisssimiii)
e ora lascio un po' di spazio per gli altri :D smaaaaackkk

Adre... si.. ne sono sicura.. anche a me non stancherebbe proprio questa torta!!!
Ma non ti da fastidio il cioccolato con la cefalea??
Un mio amico.. evita la cioccolata in ogni modo!
Baci

adesso si scopre che il cuoco di casa è lui e tu fai solo le foto :-D
io lo dico sempre che devo andare più spesso all'esselunga, poi non ci vado mai, ho preso del sale rosa in erboristeria perchè mi piaceva il colore costa un fracco e non so cosa farne

Monique: se hai un esselunga vicino a casa hai risolto il problema, lo trovi vicino al sale comune :*

Viviana: Tesoraaaaaaaaaaa!!! Andrea è ancora sotto l'effetto delle tue coccoline :P E stamattina giocava ancora con il palloncino :p

Tulip: si per la cefalea il cioccolato non è indicato, anzi!! Ma ogni tanto sgarro alla gola non resisto!! Vada poi per due cibalgine :(

Stella: se andiamo avanti così può essere che lui cucina e io fotografo, perchè da quando è tornato io zero voglia di mettermi ai fornelli!!! D'altra parte quando la trovi pronta e buona chi te lo fa fare di cucinare?? :P

Vengo spesso a trovarti, ma non ho mai lasciato un commento. Condivido pienamente la gratitudine verso il Sig. Esselunga (dello stesso sale dovevo fare scorta in Francia)e pure io ritengo sia un peccato che Flair Living sia sparita, era una delle poche riviste italiane decenti. Proverò presto a fare questa torta con il fior di sale! Ciao e complimenti.

Io la faccio simile ma l' idea del Fleur du Sal proprio non mi aveva sfiorato mai.
Ma quante ne sai...

Ciao Adre!
Che meraviglia di torta!! La devo assolutamente provare. Ma quante ne sai? :D
Copioincollo la ricetta.


P.S. Mi dispiace per la sfida. La carbonara ai carciofi e prosciutto di Praga la faro' sicuramente e ci mettero' anche la panna! ;)

sale+cioccolato sono una favola insieme! e la tua torta mi sembra proprio fatta benissimo! :-) me la segno...

Buona questa torta, ha la faccia di una che vuole essere mangiata. Però se volessi diminuire le uova?

piesse
per il resto... va meglio?
spero di si, dai coraggio che ti voglio in forma!

fiordisale

ciao cara
ho tutto in casa
scendo da basso e faccio la torta,
io ho uno stampo da brownies 27 cm per 27 ma credo sia troppo piccolo
Il tuo stampo quanto misura? e se provo ad usare lo stampo dei minimufins cosa dici?

Sono una cioccolato dipendente che ogni tanto bazzica da queste parti e oggi mi è venuto un tonfo al cuore e gli occhietti biricchini...
1. Sentire il benessere della vostra bella giornata in Amicizia attorno pure ad una buona tavola;
2. Essere appena tornata dalla Francia con un bel barattolino di fleur de sel...
Adre, mo me despiace... ma mi sa che qui ci scatta l'esperimento!!!
Grazie... portei aver risolto il dilemma della mia torta al cioccolato ideale!!!

Io di solito non amo le torte di cioccolato, ma sono sicura che questa è un'eccezione!! E poi io amo gli abbinamenti strambi!
E poi un po' al vostro pranzo ho partecipato anche io :-))) Baciiii, Alex

Franci70: Ma sei di Brescia anche tu!!! Si Flair Living era proprio bello, serve una petizione per riaverlo!!!

GP: il sale da alla torta una marcia in più e piace anche ai bambini, Andrea se ne è sbaffate due fette domeniche ;)

Switch: Con questa ricetta vai tranquilla che anche i palati più difficili si sciolgono ;)
Per la carbonara pazienza ...potrei cantare "bisogna saper perdere..." eheheeh

Salsadisapa: si si sono un'abbinamento celestiale!!!

Fiordisale: Io direi di lasciarla così com'è considerato che le uova fanno il grosso dell'impasto, secondo me se dimunuisci non cresce!! Ma come mai vorresti ridurle? Intollerante alle uova?
Per il resto inizio ad intravedere degli spiragli di sole e già sto meglio, grazie ed un bacione!!

Comida: il mio stampo è 30 per 11 non ho idea come esca in monoporzione, tieni presente che cresce tantissimo e deve cuocere tantooooooooo!!

Ciuretta: siiiiiiii ne sarei troppo felice se diventasse la tua torta ideale!!! La prossima volta voglio consocere anche teeeeeeeeeee! bacioni tesorina

Alex: mancavi solo tu!!!! Appena vengo su da te le faccio ok??

perchè sto facendo un sacco di esperimento col forno ('stardo)e ci sto dando forse un po' troppo dentro con le uova. però elena mi ha dato l'idea, non potrei trasformarla in tortini? secondo te faccio na cavolata? e non mi dire che basterebbe tagliarla a fette, che io sono cretina, mica mi fermo! invece col pirottino (uno, non 5) li davanti, non foss'altro che per pigrizia, mi fermerei.
si lo so, so' scema.
però se sono sola riesco a gestire meglio le monoporzioni

Io credo che modificare le dosi delle uova sia un'impresa ardua, anche quella di metterla negli stampini, perchè cresce proprio tanto. Comunque tieni presente che (se resisti alla gola) si mantiene per qualche giorno perchè è molto umida!!

sembra veramente divina *_* urge salto all'esselunga!!!

guarda tanto stasera avrei dovuto sperimentare i tempi e la T dei plumcakini, se ho tutto in casa ci provo. se cresce tanto, userò tanti stampini :)
se rimane umida, meglio! il mio forno tende a bruciacchiarmi tutto (però è carno, prima me lo sgonfia, non è un amore?)

invece per stella (mi pare) o chi ha i sali e non si ritrova come usarli, la regola base è che il fiordisale è ottimo a crudo (verdure, carpacci) in quantità dimezzata rispetto ad un sale normale.
il sale rosa, come quello affumicato, alle alghe, vulcanico e cc. sono straordinari sul pesce (a seconda del tipo d'impronta che gli si vuole dare) il sale argilloso è ottimo sulle carni, il sale nero è eccezionale sulle focacce.
insomma io li uso normalmente, se vi viene qualche dubbio (piuttosto che lascirli li) fatemi un fischio, almeno vi dico la mia esperienza

piesse
scusa l'invasione adrenalina, e se hai la coop sottomano, dacci un occhio, mi pare che il sale lì costi anche meno

Bene allora poi fammi sapere il risulato in forma pirottata!!! Ed in bocca al lupo per il forno, che anche io quando l'ho cambiato ho visto sorci verdi per i primi tempi, poi ci siamo presi la mano l'un l'altro :P
Ma hai provato il termometro da forno?? Io ormai lo uso sempre e mi è utilissimo!!
Nessuna invasione anzi grazie per le dritte sul sale che anche io ne ho parecchio e non so mai come usarlo e sto li a rimirarmelo come una scema eheheh :P

ahi voja se ho preso il termometro, ma sto forno oltre ad alzarsi DOPO aver raggiunto la T impostata, in pratica fa la curva in cottura (che bello, nè?)ha pure un comportamento ballerino e la ventilazione non assicura l'uniformità di T.in tutto il forno, in più la T supponiamo a 160° di un altro forno, qua è come se fosse un 180°. Quindi sto impazzendo. l'assistenza (è un forno di 20gg) non sa che pesci prendere e ha detto che richiamerà in settimana dopo aver parlato coi tecnici.
mi sa che ho preso na fregatura e devo riuscire a capire se ha una logica per potermi modulare sul suo comportamento. apposta sto facendo mille prove. con l'ultima sono riuscita a far cuocere (dentro) i tortini (prima rimaneva la striscia cruda) però mi si sgonfiano ancora (meno di prima, ma si sgonfiano di almeno dell'altezza totale.
credimi, è un incubo. è la prima vota che mi capita una cosa simile.

sui sali (un'altra regola) è di metterli da metà cottura in poi, per far rimanere quanto + a lungo l'aroma (chessò del vulcano, delle spezie, etc)ricordarsi di metterne sempre pochissimo, è un insaporitore incredibile (e se si dosa come uno normale, l'alimento risulkta così salato da essere immangiabile). il sale mero, x chi lo ha, è da provare su panini e focaccine, da mettere in cima. da morire dalla bontà
fiordisale

pensa che prima, quando ho scritto l'altro commento, volevo scriverne uno anche qui, poi scordata mi sono! :-) volevo dirti: brava che non hai messo lo zenzero! :-) e w il fleur de sel con l'esselunga incorporata! io credo lo vendano da non tanto tempo, prima non c'era mai sugli scaffali. ciaoo!

Bravaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!! Ma senti un pò di panna c'è l hai messa, veroooooooooooooooooooooo???? :-)))))
Sei un mito beddissima donna,e sono un pò triste per questo incontro ai vertici! :-((((( Molto triste...
Anche io voio venire..
baci
firmato:
Rosa rossa (l'unica)

Che meraviglia Adre!!! Questo abbinamento cioccosalato mi stuzzica tantissimo, chissà che buona...
Un abbraccio.

Sere

Che meraviglia Adre!!! Questo abbinamento cioccosalato mi stuzzica tantissimo, chissà che buona...
Un abbraccio.

Sere

La tua torta dev'essere ottima seppure non visualizzo la foto e tu dalla foto che vedo e dalle risposte che leggo una gran simpaticona

grazie fiordisale, mò me lo segno, sale rosa sul pesce... :-) è che io il sale lo uso pochisssssimo, nonostante il nick

Bellissima questa torta!
Anch'io oggi ho fatto un dolce al cioccolato che coincidenza!
E proprio oggi anch'io son andata all'Esselunga e ho visto il sale di camargue ma il prezzo era 2, 80.
Comunque sempre menbo che nelle gastronomie!
A presto
sciopina

a me questa ricetta mi sembra troppo buonaaaaa. Impazzisco per il cioccolato, non vedo l'ora di farla ;)

Cioccolato+sale?!? Non mi era mai capitato, ma a vedere la torta mi è già venuta l'acquolina :)
Io vado sempre all'esselunga perché è vicino a casa, mi soffermerò di più al reparto sale!!!!
Buona giornata giulia

Buono l'abbinamento, io ci faccio i biscotti sal cioccolato e fleur de sel! E poi, la mia stessa scatolina di sale!!!
Marika

Che bello che vi siete incontrate..e questa torta ha celebrato molto bene questo momento..
:))

Fiordisale: una semplicissima domanda, ma tu usi il ventilato?

Adina: verissimo, fino ad una settimana fa nemmeno l'ombra del mitico sale!!

RosaRossa (sandra): Ma daiiiii no triste, presto anche noi a tavola ad abbuffarci insieme!!! e la panna no però un cucchiaino non ci sarebbe stato male ahahhaha

Sere: Si si è da svenire!!

Cocò: Grazie e mi dispiace che non vedi la foto della torta :(

Sciopina: si ecco brava sta a 2.80 io non sono mai precisa!!!

Erborina: se la fai fammi sapere!!!

Giulia: soffermati!! Perchè troverai ogni tipo di sale!!!

Marika: anche io volevo provare a farli i biscotti, adesso vengo a vedere da te se li hai postati!!

Elisa: si è stato proprio bello ma io e Viviana già ci eravamo viste questo era un incontro perchè sentivamo troppo la mancanza!! eheheh

guarda abbiamo analizzato la question anche con loste, il mio forno è questo
http://www.smeg.it/Catalogo/Product/SC110PZ.aspx
se vai alle funzioni, esistono ben 2 funzioni pasticceria, ma in genere ne consigliano una proprio per la stabilità della T.
io le ho provate entrambe e non contenta ho provato pure la statica. insomma so' 3 settimane che non faccio altro.
il tecnico intelligentissimo che è venuto a visionarlo, apriva ogni 3 minuti la porta, e sto forno ha una sensibilità spaventosa, la T crolla dopo solo un minuto, il che sta a significare che il tecnico o era un cretino, o era in palle o mi stava a prendere per il c..o
le poche cose che sono riuscita a farmi venire bene ho dovuto fare da giostraia con la manopola della T durante TUTTA la cottura e come intuirai non è che sia comodissimo. e cmq le merendine soffici all'arancia (insomma la roba + semplice del mondo) non sono ancora riuscita a farle venire come dio comanda, anche se adesso, come ti dicevo, riesco a farle cuocere dentro e si sono alzate un pochino. non sarà uno scherzo st'avventura.
fiordisale

che bello vi siete incontrate!!! io avrei voluto passare a farti un salutino, sono stata a gardaland nelle ultime vacanze ma siamo proprio stati un giorno di corsa!! sono sicura che ci sarà ancora un'occasione! Buona giornata
Ps: mannaggia questa è la torta che avrei dovuto fare un sacco di tempo fa, ma proprio non è tempo per me di cucinare... ho già delle ricette da postare ma non riesco a concentrarmi... preferisco passare per i vostri blog e godermi le vostre ricette per ora.

Buoooona questa torta.Prima o poi dovrò provare questo benedetto fleur de sel. In dispensa invece ho della crema ganache con sale di Cervia, anche con quella prima o poi ci dovrò fare qualcosa! :D Anche io voglio conoscerti...quando???? Baci

Questa torta ha veramente uno splendido aspetto! E' che devo ridurre la quantità di dolci, altrimenti la provavo oggi stesso :-)

Ciaoo,
Aiuolik

Mannaggia devo cercare il fleur de sel mi hai intrigato troppo e poi e da dicembre che non faccio una torta al cioccolato... se non trovo qui a Como, guardo a Milano la prox settimana a Trento l'esselunga non c'è, il colmo far la spesa in altre città fortuna che sono a girro per lavoro... we blogghiste non è che vi fate venire altre idee strane... che poi a casa non trovo!!!Avvisatemi fino a che faccio la trottola ehehehehe

splendida la cosa dell'incontro, mi sarebbe piaciuto esserci ;)
e poi adre...ma t'ho copiato un mare di cose vuoi che non ti copio il cavallo di bataglia?
tanti baci
Cla

finalmente a casa posso vedere le foto.
non che avessi dubbi...no vabbè getto la maschera...rosicooooo.
come vi vorrei conoscere, ma non è che si organizza un incontro? porterò un cappello a larghe falde :)

No, non li ho postati ... matanto li devo rifare e rimedio subito!
Marika

Fiordisale: ti dirò io ho un rex semplicissimo e l'ho preso uguale uguale a quello che avevo nell'altra cucina, sta di fatto che prima che sia riuscita ad abituarmi a questo ne sono passate parecchie di torte malriuscite sotto ai ponti!!! Da quando ho preso il termometro le cose all'inizio sono peggiorate perchè ovviamente vedevo ogni minimo sbalzo del forno e allora li a dargli dentro di manopola e il risultato era ancora peggio. Alla fine ho risolto con almeno mezz'ora di preriscaldamento e così ho notato che rimane più stabile, ma comunque credo che un pochino di instabilità sia normale.
Secondo tutto sta a prenderci tu la mano, vedrai che un pochino alla volta imparerete a conoscervi. In ogni caso ricordo di aver letto che per i dolci di solito quando si usa ventilato è consigliabile abbassare di almeno 20 gradi il forno, spero ti possa essere d'aiuto.

Giovanna: tesoro!! Certo che ci sarà occasione di incontrarci che ne dici organizziamo un super tour di blogghiste e veniamo tutte da te nella tua bellissima isola?? :)

Anna: quando vuoi!!!!!! Qui mi sa che urge supermegaraduno, dai dai organizziamo!!! Mhhhhh quella ganache con sale di cervia mi ha fatto aumentare la salivazione, non vedo l'ora di leggere cosa ne farai tu che sei bravissima con i dolci!!!

Aiuolik: A chi lo dici :( anche io dovrei è che proprio non ci riesco!! Comunque se ti può convincere a provarla ci va poco zucchero :P

Tatiana: stamattina ho trovato l'aceto di lamponi che avevo visto da Lory e quasi mi mettevo a saltare come una scema -.-0
Comunque se non trovi il sale fammi sapere che io te lo spedisco molto volentieri!!! :*

Claudia: ma che copiare!! Il bello di avere un blog è proprio questo, scambiarci ricette e provare a migliorarci sempre!!! Fammi sapere!!

Enza: dobbiamo proprio organizzare non troviamo scuse!!! Però i pupi a casa con i mariti nèèèèèèèèè :P

Marika: siiiiiiiiii postali che non vedo l'ora di farli!! Grazie

Adre quindi come mi devo regolare? al momento nelle ricette (che so a memoria perchè le faccio da anni ad occhi chiusi) che prevedono una T di 160-170-175 gradi io mi sono piazzata in un intervallo tra i 130 e i 150° (a seconda della ricetta) il risultato è che gonfiare gonfiano, ma poi s'imbruniscono e sgonfiano rimanendo crude dentro.
sulle torte ne ho fatte un paio ed ho abbandonato la questione, rimandandola più in là, al momento mi sto incaponendo su merendine, tortine, plunkakini, etc. Perchè secondo me è la base da cui si può ricavare meglio la T ed i tempi delle torte.
ad esempio ieri sera ho fatto giust'appunto le monoporzioni di pluncake con lo yogurt a 150° per 20'. risultato leggermente ambrati in superficie (il ke va benone, quasi perfetti) ma si sono sgonfiati alla grande e sono rimasti crudi dentro.
che faccio oltre ad augurare belle cose al signor smeg?
stasera pensavo di fare la stessa ricetta (ne sto provando una a settimana) piazzando la T sui 125° per mezz'ora o 130° per 20'.
Sta vicenda sta minandomi l'anima, guarda, non avrei mai pensato di dover gestire una cosa simile
fiordisale

A volte dipende molto dalla consistenza dell'impasto e dalla misura della teglia piuttosto che dal forno. Ti faccio un esempio, io mi ero incapponita su di una torta doppio cioccolato e la ricetta prevedeva uno stampo di una misura più grande rispetto a quello che usavo io. Risultato? Cotta fuori nel tempo prestabilitò ma dentro cruda, crudissima!!! Altro errore che facevo io era non bagnare la carta da forno (ma questo sicuramente tu non lo farai), se non la bagni e strizzi la carta fa da isolante tra la teglia e l'impasto e cuoce male. Altra cosa, l'impasto nelle torte/tortini/muffin etc deve essere sempre abbastanza denso e mai liquido se no l'effetto è quello dello stampo sbagliato. Non mi chiedere il perchè o percome ma da quando sto attenta a questo le mie torte escono perfette pure con forno ballerino ;)
In bocca al lupo!!!

marzia è stupenda!
ma come fai a farla venire così alta?

avrei tante cose da dirti… forse al tel farei prima…
baci
e bravissima anche x la sfida!

per evitare un sacco di varie ed eventuali, ho eliminato la carta forno ed un sacco di altri orpelli (ungo le formine, uso la griglia)i muffin hanno una consistenza diversa e una volta gonfiati non riescono più a sgonfiarsi, mentre invece i monopluncake e le tortine si. Le ricette sono giust'appunto da tortina/pluncakino non da torta, si indicano T da 160 a 170° io ne uso da 130 a 150 ma nonostante tutto si cuociono troppo in fretta (ambrandosi)e si sgonfiano, rimanendo crude. Se non ricordo male se una torta si sgonfia significa che ha raggiunto troppo in fretta la cottura senza dare modo alle molecole della farina di amalgamarsi e legare con gli altri ingredienti, questo determina l'abbassamento che a sua volta causa la crudità interna.
è giusto?
quindi, se avessi ragione, devo/dovrei abbassare a 120° per + tempo, no?

bella torta, davvero e immagino pure buona :-))

Daniela

Daniela: Viene così alta (credo) per via delle uova montante tantoooo!! Sentiamoci!!! Baci

Fiordisale: Evidentemente il tuo forno è troppo caldo, ma se tu hai il termometro e riesci a vedere a quanto sta questo si annulla. Ma hai provato con lo statico?
Secondo me comunque nei dolci o sei un pasticcere professionale oppure devi attenerti alle indicazioni delle ricette e c'è poco da inventare. Comunque prova ad abbassare il calore oppure falle con lo statico che il ventilato le abbatte.

Senzapanna: si bella e buona :)

Adrenalina

@
ho provato con lo statico, non si alzavano nemmeno, cioè non lievitavano. Vedi se io seguissi le indicazioni sulle ricette (o addirittura la tabella allegata al forno)sarei ancora al palo. ieri sera ho avuto il primo concreto barlume, ovvero robe (tortine a cuore) che nel vecchio forno e nella ricetta, dovrei cuocere a 175° per 15' ieri sera ho trovato un inizio di equilibrio con 125° per 25'. Non è un forno semplice, si comporta in maniera diversa da tutti quelli che ho avuto finora.
la cosa più preoccupante secondo me (ed è quella che probabilmente mi frega) è che fa lievitare le robe (merende, monopluncake, tortine) nei primi 5' da inizio cottura. quindi al sesto minuto sono già all'altezza giusta, belli gonfi e cicciottelli, col colorito pallido. Uno pensa il resto del tempo si ambrerà fino a cuocere bene dentro.
e invece no.
forse la chiave era davvero abbassare di 5 gradi alla volta rallentando sta lievitazione.
cmq stamattina sono riuscita a mangiare la prima tortina, che non è ancora perfetta, assolutamnete no, ma è già una buona base mi pare.
fiordisale

Fiordisale: bene dai spero di essere riuscita in qualche modo ad aiutarti. Vedrai che un pochino alla volta farai pace con il forno nuovo e ci sfornerai cosine da pasticceria :*
Poi però mi fai assaggiare :P

Non potevo che commentare anch'io, dopo averti conosciuta tramite Claudia, ho cliccato e voilà una magnifica torta di cioccolato con la fleur de sel che ne ho sempre in riserva, brava ottima idea, e piacere di conoscerti. Mariluna

Il fleur de sel all'Esselunga???!!!
Ma davvero??? Devo assolutamente cercarlo.
Ma in che reparto lo hai trovato?

Mariluna: piacere tutto mio!!!!

Jelly: si si anche io non potevo crederci quando l'ho visto!!! Sta proprio viscino viscino al sale comune!!!!

ma come?? ero sicurissima di aver commentato questa meraviglia al cioccolato (con annessa invidia per l'incontro tra bloggers...). oggi ho letto (divertita) tutti i commenti sul forno ecc. e mi sono accorta che non ti avevo detto che questa torta vien voglia di morderla attraverso il monitor????? sai che faccio? per non perdermi più nulla aggiorno la lista dei preferiti e ti aggiungo!
P.S.:al mio super però di fleur de sel nemmeno l'ombra! :-(

L'ho fatta!!! semplicemente fantastica :D
Grazie!

dico, Marta sta montando le 5 uova con il frullino e si è scritta a mano la ricetta. che dici, si sta divertendo?

un abbraccio

Sfornata, raffreddata, assaggiata!
Ottima.

crea dipendenza, scrivilo sotto la ricetta

ciao!!!
complimenti per il tuo blog, ci sono arrivata tramite viviana :)

allora, ho comprato il fleur de sel...ma che cos'ha di diverso? ho letto che è sale marino!! (ieri l'ho messo sui carciofi, hehehe, ma presto proverò la tua fantastica torta).

Ciao adrenalina! :)
Complimenti per il blog in generale e super complimenti per questo dolce! Appena lo vidi in foto fui folgorata!
Ieri finalmente ho avuto il tempo di farlo: fantastico!
Ho usato cioccolato superfondende all'88% ed ho diminuito lo zucchero a 150g, ma il risultato è rimasto fenomenale!
Un unico dubbio ce l'ho sulla cottura. Hai usato la funzione statica o ventilata?

Fadbo: io solitamente uso il ventilato ma dipende molto dal proprio forno, sono cmq del parere che questa torta esca benissimo sia con l'uno che con l'altro :P Felice che ti sia piaciuta :)

sono pornta a provarla anch'io, in versione muffin pero', dici che andrà bene anche cosi'? Baci :-)

Francesca

Il fleur de sel all'slunga???
Devo andare a vedere, non ci ho mai fatto caso!
Grazie per l'info, e complimenti per la torta, mi sa che proverò a farla anch'io...posso,vero?

Per puro caso sono capitata sul tuo blog, e curiosando sulle varie ricette, mi sono soffermata su questa curiosa torta al cioccolato! e ovviamente... lho fatta!! buonissima, ho messo una dose di sale inspiegabilmente giusta ed è riuscita perfettamente!

Per chi come me abita a Roma e non ha l'Slunga a disposizione, sappiate che il fleur de sel, lo vende Castroni (al MODICO prezzo di 7,80€ x 125 gr.) e da quanto ne sappia è venduto anche a Natura Si, ma io sono andata piu e piu volte e non lo avevano a disposizione...

cmq ottima torta e ottima ricetta!

Ciao a tutti...cercavo un modo per usare tutto il cioccolato delle uova di Pasqua...e qua l'ho trovato!
Mi incuriosiva molto il FLEUR DE SEL.
Sappiate che io oggi l'ho trovato al supermercato IL GIGANTE negli scaffali dove c'è il sale generico. E' proprio lo stesso che c'è nella foto della ricetta.
Costa un po' (€ 2,68/125 gr !!!) spero ne valga la pena !

sono arrivata qui cercando delucidazioni su questo famoso fleur de sel che mi affascinava tantissimo, e trovo questa ricetta decisamente fantastica!!!
ora mi spulcio tutto il blog, ma intanto segno la ricetta! ciauu

Ciao!
complimenti per il sito!
ho fatto la torta seguendo la tua ricetta due volte ed ha riscosso tantissimo successo!!! da me per prima!
vorrei chiederti un'unica cosa...a me viene una crosta superiore molto friabile difficile quindi da tagliare senza che si rovini...come mai secondo te?
grazie e ancora BUONISSIMA!

Complimenti per la ricetta!!!
sono già andata all'esselunga a prendere il fleur de sel e la margarina (essendo intollerante al latte sono obbligata a sostituire il burro!!)

ho una domanda stupida però...il cioccolato fuso va aggiunto freddo o tiepido?
scusate l'inesperienza ma è da poco che mi diletto ai fornelli!!!!

Vale

cosa é il fleur de sel ???? e dove si trova ??? si può usare il sale "normale"???? ( nel ticino) ???? svizzera

Proprio da provare!

This chocolate cake looks very good. Interesting ingredients used.

Complimenti per l'abbinamento cioccolato e fior di sale!! Io uso già da qualche anno il fior di sale. Il fleur de sel lo si trova anche nei Carrefour!
Ciao Barbara

ma quanto e' buona e quanto e' magica questa torta? E' entrata nel piccolo e selezionatissimo ricettario che mi porto dietro da 22 anni. La magia la fa davvero il fleur de sel (grazie PAM!). Che bella scoperta! (e ho comprato un ulteriore uovo di Pasqua in superofferta pur di prepararla!) Grazie-di-cuore... e gran bella cosa internet...

This is a nice looking chocolate cake. I like the fleur de sel used.

visto che sto preparando per la centomilesima volta la tua torta, mi sembra doveroso lasciare un commento per onorarla :)

Anche per me questo è un classico. L'ho appena fatta in formato minimuffins (diametro 4 cm). Spariscono in un baleno. Super!

Ι think thіs is one οf the most ѵital infоrmation for
me. And і'm glad reading your article. But should remark on some general things, The site style is wonderful, the articles is really excellent : D. Good job, cheers

my web blog; stop snoring tips

If you are going for most excellent contents like myself,
only go to see this website every day as it offers quality contents, thanks

Feel free to visit my website http://mcdonaldlehk.unblog.fr/2013/05/02/helpful-advice-about-finding-a-job/

What i do not realize is in reality how you're no longer really much more neatly-preferred than you might be right now. You're
very intelligent. You already know therefore considerably in the case of
this subject, made me in my opinion imagine it from so many varied
angles. Its like men and women aren't involved except it is something to accomplish with Lady gaga! Your individual stuffs excellent. At all times care for it up!

My weblog ... Real credit repair

volevo solo dirti che viene anche con tre uova e un po' di latte:DD non avevo altre uova:D

Posta un commento

Posta un commento