Focaccia con pasta madre  

Focaccia con pasta madre

E già, era un po' che latitavo ma Vivi mi ha fatto tornare la voglia di rimettere le mani in pasta. Mi ha regalato una parte della sua pasta madre che era stata congelata prima della nascita del paciocchino più bello del mondo :)
Da quando mi ha dato quel panetto è diventata la mia missione rianimarla con frequenti rinfreschi, tenendola al caldino nel forno con la lucina accesa (sia mai avesse paura del buio), parlandone al rinfresco ma anche nei vari momenti della giornata. Dopo quasi due settimane la mia bambina è bella paciocca e fiorente, la potete intravedere dietro la focaccia!!!
Per la ricetta della focaccia mi sono affidata a questo bellissimo blog pappa-reale.net dove si possono trovare anche consigli su come farsela da se la pasta madre.
La focaccia è stata una grande soddisfazione soprattutto considerato che il mio piccolino mentre se ne mangiava a fette senza colpo ferire mi ha detto "mamma questa è la focaccia più buona del mondo" ahahaha. La ricetta prevedeva anche pomodorini ma non ne avevo e l'ho fatta in bianco ma vi posso assicurare che anche "liscia" è davvero buonissima, croccante fuori e soffice dentro!!

La ricetta copiata paro- paro da Antonella che è perfetta anzi più che perfetta!!


Per una teglia rettangolare 44,5 X 30,5 cm e per una tonda da 18 cm di diametro

Ingredienti
220 gr di pasta madre (attiva)
350 gr di farina “0″ (io ho usato quella Coop)
180 - 200 gr di acqua
1/2 Kg di pomodorini
10 gr di burro
olio extravergine di oliva
origano
sale

La sera prima, fare il rinfresco alla pasta madre, in modo che si riattivi. L’indomani prendere 220 gr di pasta madre e mettere in una terrina capiente, aggiungere 180 gr di acqua e con una forchetta sciogliere bene il lievito fino a che sia tutto liquido e senza grumi. Aggiungere la farina, un cucchiaino di sale e due cucchiai d’olio. Cominciate a mescolare sempre con la forchetta fino a quando la farina non avrà assorbito tutta l’acqua, a questo punto passare tutto sulla spianatoia e cominciare a lavorare l’impasto con le nocche, e di tanto in tanto aggiungere un goccio d’acqua se vi accorgete che l’impasto è duro. Non si possono dare quantità precise di acqua, io partirei, in questo caso, da 180 gr per poi aggiungerla se necessario e comunque l’impasto deve risultare morbido ma non eccessivamente appiccicoso. E’ da tenere conto, inoltre, che la durata di lavorazione dell’impasto è di 20-25 minuti. Dopo una prima impastata con le nocche, sbattere l’impasto energicamente sulla spianatoia, tenendolo sempre in una o in tutte e due le mani, così facendo si allunga, ripiegare poi su se stesso, girare di 90° e ripetere l’operazione fino a quando l’impasto sarà liscio. Formare una palla e fare un taglio a croce, coprire con un canovaccio umido e lasciare riposare per un’ora. Imburrare 2 teglie, prendere l’impasto e dividerlo nelle parti necessarie per riempire le teglie utilizzate. Appiattire l’impasto sulla spianatoia, mettere nella teglia e con le mani stenderlo bene fino a ricoprire tutta la teglia. Ricoprire nuovamente con il canovaccio umido e riporre in forno spento per 4-5 ore. Trascorso il tempo di lievitazione, condire la focaccia con pomodorini tagliati a cerchio, olio, sale e origano. Infornare a forno preriscaldato a 200° per 25-30 minuti. Prima di servire lasciare raffreddare su una griglia.



17 commenti

Davvero invitante... me la gusterei con una fettina di un buon prosciutto crudo... buon anno 2010 cara Amica

questa sarà iol mio prossimo impasto!! fasntastica, brava! :)

E s vede che è perfetta...un successo per concludere il 2009 no?!
baci e buone feste

magari regalassero anche a me un pezzettino....farla da sola la vedo troppo dura per me cmq questa focaccia si vede che è venuta spettacolare!!!!bacioni e buon anno,imma

Wow!
Era da un po' che non ti si leggeva!
Questa focaccia sembra proprio buonissimissima, quasi da forneria "seria" ;-)
Tanti tanti auguri per un felice 2010!!
Chiara

Alleluja Marzia quanto ti ho aspettato!!!!! Un baciotto e buon anno Betta

Ecco, la focaccia mia manca..devo mettermi assolutamente all'opera!!
Buon anno marzia!Bacione

Ciao Marzia,
che bella focaccia!! Ma chi ti ha dato la ricetta? ;-) Scherzo, sono molto contenta che hai apprezzato e che sia stata un successo. Grazie per i complimenti e non c'è nessun problema per la pubblicazione, anzi.
E' bello anche il tuo di blog, adesso faccio un giro più approfondito.
Piacere di averti conosciuta, a presto
Antonella

o che bello!
Sei tornata!
E non solo sei tornata.... hai fatto una signora focaccia con la pappa-mamma (per me si chiama così) e io adoro quella signora li che mi da tante soddisfazioni....
Poi mi hai fatto conoscere un blogghino nuovo bellizzimo... da cui copierò a piene mani (attenti attenti!!)...
Bello rileggerti!
bello bello bello!

nasinasi

Ciao, innanzitutto complimenti per il blog: ho da poco indetto il mio I° Contest 2010 a premi su dEleciouSly, riservato ai blog di qualità come il tuo. :) Se ti andasse di partecipare puoi leggere qui come fare. Grazie.

Ele :)

Non dovrei leggere queste ricette, quando già a quest'ora muoio di fame, no no. :)

Gea
---
geacucina.splinder.com

Bellissimo questo rapporto sembre quasi tra madre e figlia. Ma... in questo caso la figlia sarebbe la madre! :-)
ciao. Tina

Come fai an non farla diventare acida? Io avevo provato ma dopo un po il sapore si alterava.

sicuramente da provare ciao Ely

Credo di essere rimasta l'unica senza la pasta madre....

Ok io e la mia neonata pasta madre ci stiamo provando; l'odore della piccina è passato (dopo vari incantesimi) da quello dell'ACETONE a quello dello spumante. In appena due ore. Oltre a ciò è uscita dal vaso e quindi ho deciso che era pronta per essere sistemata bel bella nel frigorifero insieme al suo fratellino ;) quindi questo sarà in assoluto il mio primo utilizzo di Vix, la PM più bistrattata e meno benvoluta del web :p

Heya i am for the primary time here. I found
this board and I to find It really helpful & it helped me out much.
I am hoping to provide something back and help others like you helped me.



my web blog ... deep link

Posta un commento

Posta un commento